PER OFFRIRTI IL MIGLIOR SERVIZIO POSSIBILE IN QUESTO SITO UTILIZZIAMO I COOKIES

  • Composizionedolci
  • Composizione1
  • Umbria13
  • Umbria3
  • Umbria10
  • Composizione-2
  • Umbria8
  • Il Mercato
  • Umbria11
  • Umbria12
  • Slide Sport2
  • Umbria9

Informativa Cookie

on . Postato in SITO ITALIANO

Che cosa è un cookies?

Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookie sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookie installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perchè Spazio sei utilizza i cookies?

Spazio sei utilizza i cookie al fine di fornire ai propri clienti un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno ai suoi gusti e preferenze. Tramite i cookie Spazio sei fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookie vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile sia il procedimento finale di acquisto che la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito Spazio sei ha preso opportune misure tecniche ed organizzative.

Per ulteriori informazioni si prega di consultare la nostra Informativa sulla Privacy.

Cookies di prima parte

I cookie di prima parte (first-part cookies), sono i cookie generati e utilizzati dal gestore del sito sul quale l'utente sta navigando. Questi cookie, tecnici e di performance, sono limitati: nel primo caso alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) che consentono una navigazione sicura ed efficiente del sito web; nel secondo caso utilizzati a fini statistici per la rilevazione degli utenti unici, dei contenuti visualizzati o scaricati ecc., ne è un esempio Google Analytics. I dati sono memorizzati in maniera anonima e vengono utilizzati in modo aggregato.

In particolare, per disabilitare i cookie di Google Analytics, è possibile utilizzare un apposito componente aggiuntivo messo a disposizione da Google. Per installarlo clicca qui.

Cookies di terza parte

I cookie di terze parte (third-part cookies), come ad esempio quello impostato dal pulsante "Mi piace" di Facebook, sono cookie generati e utilizzati da soggetti diversi dal gestore del sito sul quale l'utente sta navigando, sulla base di contratti tra titolare del sito web e la relativa terza parte. Alcuni inserzionisti pubblicitari utilizzano questi cookie per tracciare le visite dell'utente sui siti nei quali offrono i propri servizi.

Come posso disattivare i cookies?

È possibile modificare il browser per disattivare i cookie tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookie sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera.
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”.
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”.
  5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer.
  2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”.
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookie o verso il basso per consentirli tutti).
  4. Quindi clicca su OK.

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome.
  2. Clicca sull'icona “Strumenti”.
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”.
  4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”.
  5. Dalla scheda “Cookie e dati dei siti” dove sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

oppure

  1. Digita chrome://settings/cookie nella barra degli indirizzi e premi invio.
  2. Accederai alla scheda “Cookie e dati dei siti” dove sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

Safari:

  1. Apri Safari.
  2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue.
  3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookie dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo).

TURISMO

on . Postato in SITO ITALIANO

Le tre regioni hanno molto da offrire dal punto di vista turistico, sia per coloro che amano la natura e le attività outdoor, come escursioni a piedi o in bicicletta, sia per coloro che desiderano immergersi nell'atmosfera culturale italiana. 

L’Umbria è in prevalenza una zona rurale. Oltre alle grandi città vi sono infatti moltissimi paesi, spesso splendidamente restaurati e con un’ampia offerta di musei e attrazioni turistiche. Inoltre, durante tutto l’anno vengono organizzate manifestazioni culturali e attività per le festività che attraggono non solo turisti ma anche numerosi italiani provenienti, spesso, da molto lontano. Tutto gira soprattutto attorno alle specialità gastronomiche e ai vini della regione: un vero piacere dei sensi! 

La Toscana è la regione più conosciuta che vanta splendide città, panorami suggestivi e una costa incantevole. È possibile visitare molte delle cantine toscane, i grandi mercati di Arezzo, ma non dimenticate che in estate, però, potrebbero essere sovraffollati. 

Le Marche presentano una costa che si allunga per molti chilometri con spiagge sabbiose e con diverse località balneari come Fano, Pesaro e Senigallia. Inoltre, vi sono aree protette e riserve naturali come il parco nazionale dei Monti Sibillini, Monte Cucco, le grotte di Frasassi e il Passo del Furlo. Insomma, una regione dalle molteplici sfaccettature.

Cultura

on . Postato in SITO ITALIANO

Palazzi, teatri, chiese, piazze, affreschi e musei di tutti i tipi ed epoche rappresentano la lunga e ricca storia dell’Italia centrale. Firenze, Arezzo, Siena e Pisa in Toscana; Perugia, Assisi, Orvieto e Spoleto in Umbria; Ancona, Urbino e Pescara nelle Marche: città che valgono assolutamente la pena di essere visitate, ma anche cittadine e paesi come San Gimignano, Cortona, Gubbio, Fano e Montone sono mete turistiche di tutto rispetto. Qui i santi patroni vengono festeggiati ed onorati con particolare solennità. Mercatini di tartufi, lumache, salumi, patate, olio d’oliva si possono visitare in tutte le stagioni.

Umbria
L’Umbria, incastonata nel cuore verde dell’Italia tra la Toscana e Le Marche, annovera tra le proprie eccellenze la terza città universitaria italiana con sede a Perugia, città  famosa per il suo cioccolato. Anche Assisi è ormai diventata una città di fama mondiale, la città di San Francesco, il Santo dal quale l’attuale papa ha preso il nome. Se la Toscana si mostra in tutta la sua maestosità, l’Umbria invece appare più modesta, ma merita sicuramente di essere conosciuta. Qui troviamo la città di Orvieto, per esempio, situata su un altopiano panoramico, famosa per il suo ottimo vino “Orvieto classico”; tra le principali attrazioni gastronomiche di questa regione menzioniamo i deliziosi piatti tipici a base di carne di cinghiale. Inoltre si può degustare il tartufo e partecipare alla caccia al tartufo. 

Toscana
Chi arriva in Toscana non può assolutamente perdere l’occasione di visitare Firenze dove sono conservate alcune delle maggiori opere di Michelangelo. Un evento unico per conoscere più da vicino lo stretto legame tra la città e la ricca tradizione della famiglia De' Medici. La Torre di Pisa e la piazza di Siena sono e resteranno di fama mondiale. A luglio e agosto non mancate di visitare i mercatini dell’antiquariato di Arezzo. Una visita ai monasteri e alle chiese nella zona tra Firenze e Siena vi darà senz’altro un’idea della ricca cultura della vita cattolica romana. Da non dimenticare i vini del Chianti, da sempre legati alla cultura di questa regione.

Le Marche
I mercati, il commercio, le località balneari: tutti elementi tipici della cultura di questa regione che se forse meno tradizionale, è pur sempre ricca di tradizioni. Il Verdicchio dei Castelli di Jesi è un vino marchigiano molto famoso. Fano, Senigallia e Ancona sono stazioni balneari dove l’autenticità si combina perfettamente allo stile di vita moderno.

 

Introduzione

on . Postato in SITO ITALIANO

Le regioni Toscana, Umbria e Marche si trovano nell’Italia centrale, un inesauribile patrimonio di storia naturale e umana che, dalla costa adriatica alla costa tirrenica, offre al visitatore un'incredibile varietà di paesaggi e di culture. È un susseguirsi di paesi pittoreschi, di cittadine ben conservate, dolci declivi e colline verdeggianti, il tutto in un’unica cornice di cordialità e buona cucina. Il cuore verde dell’Italia offre molto dal punto di vista turistico, in ogni stagione dell’anno è possibile partecipare ad eventi coinvolgenti ed entusiasmanti. Anche se adiacenti, le tre regioni si differenziano l’una dalle altre per alcuni aspetti peculiari che vi andremo a descrivere.